Esami cardiaci, quali sono e quando effettuarli
Condividi su:

Sono diversi gli esami cardiaci necessari per diagnosticare la salute del cuore. Gli esami cardiologici strumentali qui illustrati sono normalmente prescritti dopo visita cardiologica o esame obiettivo completo: l’esame che comprende l’auscultazione, l’ispezione e la percussione, valutando l’anamnesi (la raccolta di informazioni generali) per conoscere maggiormente la familiarità con le patologie cardiache, lo stile di vita e gli episodi della vita che potrebbero causare disturbi cardiaci.

Di seguito una lista degli esami cardiaci da noi proposti con il servizio domiciliare.

ELETTROCARDIOGRAMMA (ECG)

ecg a domicilio roma
ECG portatile

Di norma il primo esame cardiaco prescritto, l’ECG ha la funzione di misurare l’attività elettrica del cuore. L’ elettrocardiografo registra e riporta graficamente tale attività ed il ritmo con il quale avviene. È lo strumento diagnostico predisposta a rilevare condizioni cardiache dovute a fattori legati all’età o a condizioni fisiche quali stress, obesità, debolezza congenita, ipercolesterolemia, malattie croniche, tabagismo, diabete etc.

Tramite l’elettrocardiogramma si può rilevare la presenza di:

  • Aritmie cardiache
  • Ischemia
  • Alterazioni strutturali delle cavità cardiache, atri e ventricoli
  • Esiti di un precedente attacco di cuore
  • Alterazione della conduzione elettrica

HOLTER

holter ecg a domicilio roma
Holter ECG

L’Holter cardiaco è lo strumento evolutivo dell’elettrocardiogramma e quindi ancor più preciso. L’Holter cardiaco ha diverse denominazioni: ECG Holter, elettrocardiogramma dinamico secondo Holter o elettrocardiogramma secondo Holter.  L’evoluzione è dovuta alla possibilità di tenere sotto controllo l’attività cardiaca, regolarità del ritmo ed efficienza, in una lasso di tempo compreso tra le 24 e le 48 ore. È uno strumento per la diagnosi cardiaca quindi che si “indossa” per il tempo necessario alla valutazione delle condizioni cardiache sia in condizioni di riposo che durante le normali azioni quotidiane, fornendo quindi un ECG continuo per tutto il tempo.

L’ECG cardiaco è ideala per:

  • aritmie cardiache
  • controllo del funzionamento del pacemaker
  • controllo del defibrillatore cardioverter impiantabile
  • controllo della situazione post terapia cardiaca di tipo farmacologico
holter pressorio a domicilio roma
Holter Pressorio

Holter pressorio

Della durata di 24 ore, l’Holter pressorio consente la misurazione della pressione arteriosa ogni 30 minuti.

L’holter presssorio è indicato per sintomi di:

  • Ipertensione
  • Ipotensione
  • Sincope e presincope
  • Aritmie
  • Stress
  • Ansia

In aggiunta a questi sintomi, l’Holter pressorio si rivela uno strumento utile in fase di analisi post terapie farmacologiche per la normalizzazione della pressione arteriosa.

ECOCARDIOGRAMMA (o ECOCARDIO)

ecocardiogramma a domicilio roma, ecografia al cuore a domicilio roma
Ecografo portatile

L Ecocardiogramma è un’ecografia del cuore utilizzata nel caso in cui si sospetta la presenza di malattie cardiache. Permette la visualizzazione del cuore, dei vasi sanguigni ed il flusso sanguigno nella cavità cardiaca.

L’ecocardio favorisce l’individuazione di:

  • Danno al miocardio (il muscolo del cuore) post attacco cardiaco (infarto del miocardio)
  • Insufficienza cardiaca
  • Difetti congeniti del muscolo cardiaco
  • Valvulopatia: alterazione delle funzioni delle valvole cardiache)
  • Cardiomiopatia: alterazioni anatomiche e funzionali del miocardio
  • Endocardite: infiammazione, solitamente batteriche, dell’endocardio e delle valvole cardiache

 

Per maggiori informazioni o prenotare una visita cardiologica a domicilio non esitare a contattarci. Servizio attivo su Roma, provincia e Lazio.

Condividi su: