Radiografie a domicilio, sicure per la salute

Condividi su:

L’impegno per una RX domiciliare sicura

La salute dei nostri assistiti è un fattore tecnico ed etico importante per il nostro servizio domiciliare. Al fine di prevenire al massimo le possibili alterazioni provocate dall’esposizione, per scopi diagnostici, ai raggi X.
Come per le radiografie presso centri radiologici, anche nel campo delle radiografie domiciliari la protezione del paziente dall’esposizione dei raggi ionizzanti, nelle parti del corpo non interessate dall’esame diagnostico, risulta fondamentale.

I DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE ANTI X

Durante l’esame radiologico domiciliare il paziente sarà dotato di dispositivi di protezione individuale (DPI) per proteggere le parti del corpo non interessate, ma limitrofi alla zona da esaminare. Quindi, se per esempio si necessiterà di una lastra domiciliare al torace, sarà coperta mediante grembiule la parte inferiore del corpo, per evitare appunto l’esposizione alla zona non interessata.

I nostri dispositivi di protezione per la Radiologia domiciliare

Medicina a Domicilio può garantire la sicurezza e l’efficacia delle proprie radiografie a domicilio avvalendosi di strumentazioni tecnologicamente avanzate come l’apparecchio PXP-100 CA – 5W per effettuare l’esame e i DPI top della gamma, utili a proteggere tutte le parti del corpo.

Dispositivi per la Protezione individuale

 

Per le radiografie a domicilio su Roma, provincia e Lazio, scegli un servizio affidabile e sicuro.

Radiografie a Domicilio su Roma a 120€ anzichè 180€

 

Condividi su: